Home . Il santo del giorno, 22 marzo

Il santo del giorno, 22 marzo

ADNKRONOS

Benvenuto, uomo di grande fede e umiltà unita a grande cultura teologica, collabora moltissimo con san Bonaventura in un periodo che vede le prime fratture nella grande famiglia francescana, divisa tra osservanti e conventuali. Bonaventura, infatti, è stato il più dotto ed attendibile biografo del Poverello d'Assisi. Benvenuto si spegne il 22 marzo 1282. Sepolto nella chiesa cattedrale di Osimo, in un nobile mausoleo apprestato dal clero e dal popolo, il 1° luglio 1590 viene trasferito nella cripta della stessa cattedrale. Benvenuto non è stato mai canonizzato ufficialmente dalla Chiesa, tuttavia è dichiarato patrono della città di Osimo nel 1755: la sua festa, nella diocesi osimana e di Cingoli, come nell'Ordine francescano, è fissata al 22 marzo.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI