Home . I giovani agricoltori della Cia raccontano il futuro della campagna

I giovani agricoltori della Cia raccontano il futuro della campagna

domani al Biodiversity Park dalle start up alle fattorie sportive alle fattorie didattiche

ADNKRONOS
I giovani agricoltori della Cia raccontano il futuro della campagna

L’agricoltura arriva finalmente in Expo. La presenza di chi nutre il pianeta col proprio lavoro, il proprio intelletto, la propria passione sarà protagonista domani, 5 maggio a partire dalle 10, 30 al Teatro della Terra al Biodiversity Park, con la Confederazione Italiana Agricoltori che racconterà il futuro della campagna. Sarà una giornata intensissima densa di proposte di cui saranno protagonisti tanto i giovani imprenditori agricoli quanto i consumatori con molteplici esperienze, dalle start up alle fattorie sportive alle fattorie didattiche.

Tre i temi centrali: le imprese di successo e le start-up che disegnano anche in una prospettiva di cooperazione internazionale il futuro agricolo fondato sulla valorizzazione e salvaguardia della biodiversità, la ricerca e il protagonismo sociale economico e culturale degli agricoltori; il benessere legato all’ambiente rurale come luogo delle armonie e il luogo delle esperienze, dove si esalterà la funzione delle fattorie didattiche che peraltro organizzano in Expo con Turismo verde dei laboratori didattici.

Toccherà a Dino Scanavino tracciare a fine della mattinata il bilancio dei lavori attraverso “I semi di Expo”, la raccolta delle parole chiave usate nel dibattito. Nel pomeriggio i giovani agricoltori di Cia si ritrovano a partire dalle 15 nell’ Assemblea aperta dell’Associazione Giovani Imprenditori Agricoli Agia imperniata sul tema “Vivaio d’Imprese....vivaio d’Idee”.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI