Home . Imprese: Zingaretti premia aziende vincitrici 'Lazio innovatore'

Imprese: Zingaretti premia aziende vincitrici 'Lazio innovatore'

ADNKRONOS
Imprese: Zingaretti premia aziende vincitrici 'Lazio innovatore'

''Il Lazio sta cambiando e per questo abbiamo premiato le migliori start-up innovative nel campo del sociale, della produzione e della creatività. Offrono opportunità a chi ha buone intuizioni e vuole trasformarle in idee di impresa. Vogliamo cambiare, ma non per distruggere la nostra Regione''. E' quanto ha dichiarato il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, partecipando oggi alla cerimonia dei finalisti del Premio Lazio Innovatore, presso la sede di Lazio Innova a Roma.

''Lazio Innova è il fulcro di questo cambiamento - ha aggiunto Zingaretti - e di tutte quelle opportunità che servono per creare ricchezza. 'Lazio Innovatore', poi, non deve più essere concepito come qualcosa di stravagante, ma come un fattore identitario. Questa ricchezza aveva bisogno di un interlocutore più credibile e questo interlocutore l'abbiamo trovato in Lazio Innova'', ha concluso il presidente della Regione Lazio.

Quattro i vincitori del Premio Lazio Innovatore. 'Holey', che si occupa della realizzazione di tutori ortopedici personalizzati e stampabili in 3D, 'Filo', un'applicazione gratuita che consente di ritrovare in poco tempo chiavi o cellulare smarriti nelle vicinanze, 'Myheart', progetto legato ad un cerotto 'sensorizzato' per la diagnosi domicilaire e automoatica della fibrillazione atriale.

L'altro riconoscimento è andato a 'Spaceexe', una start-up dedicata ai calciatori. Il progetto ha 'sviluppato' un parastinco tecnologico che attraverso un gps invia in tempo reale tutte le prestazioni dei calciatori. Sono quasi 2mila le imprese iscritte al sito Lazio Innovatore, 250 iscritte tramite GecoWeb al Premio Lazio Innovatore, 24 quelle che oggi hanno partecipato al gran finale. Una giuria di esperti ha scelto i 4 progetti vincitori e assegnando i premi in palio, per un totale di 70 mila euro.

Al Premio Lazio Innovatore hanno partecipato innovatori, pmi e startup, che fanno parte della community www.lazioinnovatore.it. Il portale regionale che, in pochissimi mesi di vita, ha raccolto quasi 2mila iscritti. La piattaforma, realizzata con il contributo dei fondi europei, è stata studiata per offrire visibilità agli innovatori, identificabili attraverso la mappa georeferenziata, nei diversi settori dell’innovazione: aerospazio, agrifood, audiovisivo, industrie creative, scienze della vita, manifatture digitali, sicurezza, tecnologie dei Beni culturali, turismo, innovazione sociale.

Sulla piattaforma sono presenti, inoltre, tutti gli attori che concorrono allo sviluppo del mondo delle startup come Partner, Incubatori, Coworking, Acceleratori e Investitori.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.