Home . Gerardo, picchiato perché gay: “Trovate il coraggio di denunciare”

Gerardo, picchiato perché gay: “Trovate il coraggio di denunciare”

ADNKRONOS

Gerardo, pugliese di 20 anni, studia e lavora a Roma. Pochi giorni fa è stato aggredito in pieno centro a Roma da tre ragazzi poco più grandi di lui. Oggi ha incontrato la stampa dopo essere stato ricevuto da Francesco Stano, direttore dell’Unar, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri. All’incontro anche Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center di Roma, che sta fornendo supporto ed assistenza legale al giovane.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI