Home . Design: Boeri, la mia 'stanza degli abbracci' per custodire un bene prezioso

Design: Boeri, la mia 'stanza degli abbracci' per custodire un bene prezioso

ADNKRONOS

"Un piccolo spazio di isolamento parziale, dove per qualche secondo si abbandona la frenesia e la congestione dei messaggi per dedicarsi ad un abbraccio". Così Stefano Boeri, autore del celebre 'bosco verticale', premiato nel 2015 come grattacielo più bello del mondo, spiega l'idea che ispira La 'Stanza degli abbracci' realizzata per White in the City, progetto-evento della Milano Design Week 2017, promosso da Oikos.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI