Home . La terapia contro sindrome da rientro e stress autunnali? Programmare una nuova partenza

La terapia contro sindrome da rientro e stress autunnali? Programmare una nuova partenza

ADNKRONOS
La terapia contro sindrome da rientro e stress autunnali? Programmare una nuova partenza

Settembre è terminato e l’autunno è alle porte. Anche i vacanzieri più ritardatari hanno fatto ritorno a casa, riprendendo le proprie occupazioni e abitudini ma con tanta nostalgia del periodo estivo e qualche malessere. Viene definita “post vacation blues” o, più semplicemente, è la sindrome da rientro dalle vacanze.

Si manifesta con ansia, nervosismo, spossatezza, disturbi intestinali, leggera depressione: sintomi che, secondo dati Istat, colpiscono in media oltre 6 milioni di italiani. Ma già prima di rientrare, quando le vacanze sono agli sgoccioli, 1 italiano su 5 si preoccupa di quello che troverà al rientro.

Insomma, tra ripresa della routine lavorativa, corse estenuanti casa-ufficio, riapertura delle scuole e riavvio delle attività extrascolastiche dei figli, la situazione sembra tornare ai livelli di guardia pre-vacanza. I rimedi per fronteggiare la sindrome ci sarebbero, i decaloghi da seguire sono alla portata di tutti – basta sfogliare una rivista o navigare sui portali web di salute e benessere – le regole da applicare sembrano semplici e subito efficaci.

Riprendere con gradualità le attività lavorative e familiari, mantenere la sana abitudine di fare movimento all’aria aperta, concedersi pause pranzo salutari e senza fretta, dormire molto, programmare weekend fuori città e, perché no, organizzare la prossima vacanza. Magari d’inverno, magari una crociera.

Già perché progettare un nuovo viaggio con mesi di anticipo consente di vivere le settimane lavorative con più motivazione, in vista della prossima partenza. In più, la programmazione anticipata permette anche di risparmiare denaro.

Come con l’offerta “Prezzo leggero” di MSC Crociere, grazie alla quale se si prenota entro il 31 ottobre 2017, la seconda persona paga metà prezzo. Un’ottima opportunità per viaggiare in paesi caldi, tra mare e relax, e assicurarsi un piacevole ritorno all’atmosfera delle vacanze estive con, particolare di non poco conto, un risparmio economico concreto.

Tante e affascinanti le destinazioni da scegliere, così come sono diverse e nuove le navi da crociera utilizzate. Come MSC Seaside, una delle ultime nate nella flotta MSC. Un design rivoluzionario pensato per offrire un’esperienza di vacanza in totale rapporto con il mare. Emblematico di questo nuovo concetto di design è la promenade unica, che percorre l’intera nave e che accompagna gli ospiti lungo una passeggiata esterna ricca di posti dove mangiare, bere, fare shopping, nuotare, rilassarsi e godersi la vista mozzafiato dell’atrio con vetrate, ponti e ascensori panoramici.

Con MSC Seaside si va alla scoperta dei Caraibi, ma altrettanto suggestive sono tutte le altre destinazioni che MSC propone nell’ambito della promozione “Prezzo leggero”: dal Mediterraneo a Cuba, dalle Antille a Dubai, Abu Dhabi e Sir Bani Yas. Un inverno al caldo, su spiagge da sogno, in assoluto relax.

Sembra l’immagine di un poster da attaccare dietro la scrivania, ma è la vacanza reale che non aspetta altro che di essere “presa al volo”. O, per restare in tema, “presa nella rete” con un click.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI