Standard Sfoglia

Le borse europee chiudono contrastate, Wall Street segna nuovo record

Chiusura contrastata per le borse europee, mentre Wall Street aggiorna il nuovo record. Sul mercato valutario l'euro riprende a salire nei confronti del dollaro, ma pesano ancora le incertezze politiche. Londra e Parigi archiviano la seduta in rialzo, mentre Milano segna una flessione dello 0,12%. Sul listino principale della piazza milanese soffre Ferragamo, in calo di oltre tre punti percentuali. Male anche le utility, con vendite su Enel e Terna, e sul comparto bancario, con Ubi Banca e Unicredit a guidare i ribassi. Male anche Leonardo e Buzzi Unicem. Rialzi oltre il punto percentuale per Atlantia, Moncler e Saipem. Positive Ferrari ed Eni.

Vedi in Pagina