Home . Coltello alla gola in cerca di gioielli: video incastra rapinatori

Coltello alla gola in cerca di gioielli: video incastra rapinatori

ADNKRONOS

Braccio intorno al collo e coltello puntato. Grazie alle violente immagini riprese dal circuito di videosorveglianza interno della gioielleria 'Scafetta' di Vasto, sono stati incastrati i 4 rapinatori che hanno tentato di svaligiarla il 17 novembre scorso. Agenti della Squadra Mobile della Questura di Foggia, unitamente ai colleghi della Squadra Mobile di Chieti, dei Commissariati di Vasto e San Severo, hanno infatti eseguito quattro misure cautelari nei confronti di altrettanti giovani sanseveresi responsabili della rapina avvenuta in pieno centro storico nel tardo pomeriggio. Armati e a volto coperto tranne uno, i banditi erano stati ostacolati nei loro intenti criminali dall'intervento di alcuni cittadini.

In carcere sono finiti M. S., 26 anni, N. I., 19, L. G., 23. Obbligo di dimora invece per C. C., 20 anni. Sono tutti di San Severo. Ad entrare per primo, a volto scoperto chiedendo di vedere alcuni gioielli, era stato M. S.. L'uomo poco dopo aveva estratto il coltello e, puntandolo al collo della proprietaria, l'aveva afferrata con violenza per il collo per poi scaraventarla a terra. A finire in terra anche la madre della titolare che aveva cercato di aiutare la figlia.

Dopo la violenta aggressione, altri complici rimasti fuori in attesa erano entrati a volto coperto rubando gioielli per un valore di 5.000 euro. Poi la fuga a bordo di una Fiat Punto condotta da un quinto complice, con la targa annotata da un testimone. Infine il crollo davanti agli inquirenti dell'autista della banda e, oggi, gli arresti.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI