Home . Operazione ‘Domus Aurea’, sequestri per 95 mln di euro

Operazione ‘Domus Aurea’, sequestri per 95 mln di euro

ADNKRONOS

Sequestri per 95 milioni di euro e 30 misure cautelari personali per bancarotta fraudolenta, frode fiscale e riciclaggio. Questo il risultato dell’operazione ‘Domus Aurea’. I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Monza hanno dato esecuzione, questa mattina, a un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali emessa dal G.I.P. di Monza nei confronti di 30 persone – residenti nelle province Milano, Monza e Brianza, Lecco, Bologna. Asti e Reggio Calabria – indagate, a vario titolo, per associazione a delinquere finalizzata a reati tributari e fallimentari, trasferimento fraudolento di valori, riciclaggio e corruzione. Le indagini sono scaturite da un esposto, presentato nell’ottobre 2014, presso la Procura della Repubblica di Monza su un presunto episodio corruttivo, risalente al 2010, riguardante un comune brianzolo. E’ emersa una pluralità di condotte illecite, sia di carattere fiscale sia in materia fallimentare, poste in essere nella gestione di circa 40 società appartenenti ad un gruppo societario facente capo ad un noto imprenditore edile operante nella provincia di Monza e Brianza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.