Standard Sfoglia

‘Sea Sorrow’, i migranti di ogni epoca sbarcano al cinema

Da domani, giornata mondiale del rifugiato, arriva sugli schermi "Sea Sorrow - Il dolore del mare", il documentario che segna il debutto alla regia di Vanessa Redgrave realizzato con il patrocinio dell'UNHCR. Nel film, che oltre alla Redgrave vede anche la partecipazione di Emma Thompson e Ralph Fiennes, si raccontano le storie di sopravvissuti a conflitti e persecuzioni tra passato e presente con una riflessione profonda sulle motivazioni e sulle condizioni vissute da uomini, donne e bambini dei Paesi in guerra e nella crisi umanitaria contemporanea con gli spostamenti internazionali per mare e lo shock provocato nei migranti

Vedi in Pagina