Home . Raid nel negozio, la furia del clan Mazzarella

Raid nel negozio, la furia del clan Mazzarella

ADNKRONOS

In questo video, diffuso dalla polizia, tutta la furia e la violenza di due affiliati al clan camorristico dei Mazzarella. Distruggono tutto utilizzando mazze da baseball. Si tratta del danneggiamento dei locali di un esercizio commerciale di S. Giovanni, gestito da un nipote di Ciro Rinaldi, capo dell’omonimo clan, avvenuto il 22 giugno 2015. Questo e altri episodi hanno portato oggi alla massiccia operazione della polizia contro il clan. Quattordici gli arresti, più altre tre persone ai domiciliari. Diversi i crimini contestati al sodalizio, compreso un agguato del 3 febbraio 2015 cui scampò per miracolo un bambino di due anni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.