Standard Sfoglia

Cento venti secondi di notizie - Italia Economia n. 29 del 18 luglio 2018

Farmaceutica. Gli italiani spendono in media per i farmaci quasi cinquecento euro l'anno. Nel 2017, secondo i dati dell'Aifa, la spesa farmaceutica totale, pubblica e privata, è stata di quasi 30 miliardi di euro, di cui il 75% rimborsato dal Servizio sanitario nazionale. Gli acquisti a livello territoriale, escludendo quelli degli ospedali pubblici, sono stati 21,7 mld, in calo dell'1,4% rispetto al 2016 - Cina. Altro che dazi. A giugno l'export cinese è cresciuto più del previsto con un balzo dell'11,3%. Crescita invece più contenuta per le importazioni, aumentate solo del 14,1%. Il surplus commerciale del Dragone, alle prese con la guerra tariffaria scatenata dagli Stati Uniti, si attesta così a 41,61 miliardi di dollari rispetto ai previsti 27,72 miliardi - Energia. Nel primo trimestre del 2018 aumentano i consumi di energia in Italia e crescono le fonti rinnovabili. Secondo l'analisi dell'Enea, i consumi finali di energia sono aumentati del 3%, con il settore civile in decisa ripresa. A livello di fonti energetiche, le rinnovabili sono tornate a crescere del due per cento rispetto al primo trimestre 2017 grazie alla ripartenza dell'idroelettrico. - Commercio. Il commercio estero dell'Italia è andato a gonfie vele nel 2017. La crescita delle merci esportate, secondo i dati Istat-Ice, è stata del 7,4 per cento. Al netto dei prodotti energetici, l’attivo commerciale è stato di 81 miliardi di euro, con un incremento di 4,5 miliardi, mentre l'avanzo commerciale è leggermente diminuito a 47,4 mld. Sanità. Nei prossimi 5 anni mancheranno 11.800 medici. L'allarme è lanciato dalla Fiaso, che traccia il quadro del fabbisogno di Asl e ospedali: anche con lo sblocco del turnover, le uscite dal lavoro dei baby boomer faranno calare del 100% i medici dei servizi di base, con boom di carenze per pediatri e anestesisti.

Vedi in Pagina