Home . 120 secondi di notizie - Italia Economia n. 41 del 10 ottobre 2018
ISSN 2465-2067

120 secondi di notizie - Italia Economia n. 41 del 10 ottobre 2018

ITALIA ECONOMIA

Clima. L'Italia non è al riparo dal surriscaldamento globale. A dispetto dell'accordo di Parigi e del suo piano d'azione per ridurre le temperature a livello globale, in Italia la tendenza è diversa. Secondo un'indagine Coldiretti sulla base dei dati dell'Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima, nel 2018 si è registrata una temperatura superiore di un grado e mezzo rispetto alla media storica e l’anno in corso potrebbe risultare il più bollente dal 1800. Fisco. Sindaci poco propensi a denunciare l'evasione, soprattutto al Sud. Solo il 5 per cento dei primi cittadini dei circa 8mila Comuni italiani si è attivato per contrastare chi evade le tasse, segnalandolo alla Guardia di Finanza. In termini di gettito, nel 2016 i sindaci hanno potuto incassare poco più di 13 milioni di euro, secondo la denuncia sollevata dalla Cgia. Brasile. Vince un partito della destra populista alle elezioni brasiliane, ma il 28 ottobre si andrà al ballottaggio. Il controverso candidato Jair Bolsonaro, finito nella bufera per dichiarazioni a sfondo omofobo e razzista, ha vinto con oltre il 46% dei voti il primo turno delle presidenziali in Brasile. Al ballottaggio sfiderà l'erede di Lula, Fernando Haddad, esponente del partito dei lavoratori. Def. Dal 2019 è in arrivo il reddito di cittadinanza. La misura introdotta dal Governo nella nuova manovra di bilancio, erogherà un assegno da 780 euro a chi si trova sotto la soglia di povertà per sostenerne i consumi e facilitarne il rientro nel mercato del lavoro. Chi riceverà i soldi dovrà seguire un percorso formativo vincolante e accettare almeno una delle prime tre proposte di lavoro che gli arriveranno. Lavoro. In Italia l'occupazione femminile non regge il confronto con l'Europa. Secondo i dati di Oxfam, tra accesso al mercato del lavoro, retribuzioni e carriera, il tasso di partecipazione economica delle donne in Italia è ancora notevolmente inferiore a quello degli uomini. Nel 2017 solo il 49% delle donne tra i 15 e i 64 anni aveva un’occupazione, uno dei tassi più bassi dell’Europa a 28. Le più colpite sono le madri nella fascia di età 25-34 anni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.