adnkronos.com  |   aki arabic  |   aki english  |   aki italiano  |   salute  |   labitalia  |   musei on line  |   immediapress

Archivio > AdnAgenzia > 2004 > 02 > 13 > Cultura > ARTE-LA-VITA-DI-LEON-BATTISTA-ALBERTISCHEDA 112200

ARTE: LA VITA DI LEON BATTISTA ALBERTI/SCHEDA
NASCE GIOVANISSIMO IN LUI L'AMORE PER LA CLASSICITA'

Roma, 13 feb. (Adnkronos) - Seicento anni fa nasceva Leon Battista Alberti, una delle maggiori figure del Rinascimento, elaboratore della prospettiva matematica e teorico dell'arte. Vede la luce a Genova il 14 febbraio 1404, figlio illegittimo di Lorenzo Alberti, un esiliato fiorentino esponente di una ricca famiglia di commercianti, bandita da Firenze dal 1382 per motivi politici.

Studia a Padova, dedicandosi in particolare all'approfondimento delle lettere. Si afferma cosi' il suo amore per la classicita', tanto che in seguito comporra' la ''Descriptio Urbis Romae'', primo studio sistematico per una ricostruzione della citta' di Roma. Si trasferisce quindi a Bologna per intraprendere lo studio del diritto canonico e del greco, non escludendo pero' dai suoi interessi la musica, la pittura, la scultura, l'architettura nonche' le scienze fisico-matematiche. In seguito alla morte del padre, avvenuta nel 1421, insorgono pero' gravi contrasti con la famiglia a cui si aggiungono difficolta' economiche, le stesse che probabilmente lo spingono a prendere gli ordini religiosi ed iniziare la carriera ecclesiastica. (segue)

(Sin-Xio/Pe/Adnkronos)
adnkronos.com  |   aki arabic  |   aki english  |   aki italiano  |   salute  |   labitalia  |   musei on line  |   immediapress