Almanacco del giorno - Oroscopo  - Meteo - Mobile  - iPad - SMS - Agenda Camera

Strage nella fabbrica-dormitorio dei cinesi a Prato: sette i morti

Foto da E24 - @Ileniareali  Foto da E24 - @Ileniareali
ultimo aggiornamento: 02 dicembre, ore 08:21
Roma - (Adnkronos/Ign) - Drammatico incendio all'alba: le fiamme hanno avvolto un capannone tessile, dove ha sede una ditta gestita da cittadini cinesi, alla periferia della città toscana. Due feriti gravissimi. Ministero: in un'azienda su 4 violazioni alle norme di prevenzione e sicurezza


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 1 Dic. (Adnkronos/Ign) - Drammatico incendio all'alba di oggi a Prato. Le fiamme hanno avvolto intorno alle 7 un fabbricato dove ha sede una ditta tessile gestita da cittadini cinesi, in via Toscana, nella zona del Macrolotto a Pratoalla periferia della città toscana. In serata il bilancio sale a sette vittime e tre feriti, anche se fino alla conclusioni delle operazioni di soccorso non si può escludere la presenza di altre persone sotto le macerie.

Due dei feriti sono gravissimi e sono ricoverati in rianimazione. Intossicata ma non in gravi condizioni anche una ragazza. Tutti i feriti sono di origine cinese. Sul posto sono intervenute le ambulanze del 118 e i vigili del fuoco, ancora al lavoro per verificare che all'interno del capannone non ci siano altre persone. Il capannone è invaso da un denso fumo nero.

Sul posto è arrivato il magistrato di turno. Una parte della struttura, ampia in totale circa 30 metri per 70, è crollata: si tratta del retro del capannone.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Cronaca
commenta commenta 0    invia    stampa   
adnkronos.com  |   aki arabic  |   aki english  |   aki italiano  |   salute  |   labitalia  |   musei on line  |   immediapress