Almanacco del giorno - Oroscopo  - Meteo - Mobile  - iPad - SMS - Agenda Camera

Crisi, Draghi: "Pronti a tutto per l'euro" .

(Xinhua)(Xinhua)
ultimo aggiornamento: 26 luglio, ore 17:57
Londra - (Adnkronos) - Il numero uno della Bce: "E' irreversibile". E sottolinea: nessun Paese uscirà dall'Eurozona. Sulle parole sel numero uno dell'Eurotower il differenziale chiude a 475 punti, Milano quasi al 4%. L'allarme di Confindustria: no ripresa nel 2012, danni da gestione Ue della crisi. Squinzi: in Napolitano e Monti molta preoccupazione.Fmi: bene riforme del lavoro in Italia, ma vanno applicate


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Londra, 26 lug. (Adnkronos) - La Bce "è pronta a fare tutto il necessario per salvare l'euro", che "è irreversibile". Lo assicura il presidente della Bce, Mario Draghi, parlando alla Global Investment Conference che sottolinea: "Nessun Paese uscirà dall'Eurozona. E il numero uno dell'Eurotower evidenzia anche che ''negli ultimi sei mesi l'area euro ha mostrato progressi straordinari".

Il problema degli spread "rientra nel mandato della Bce, nella misura in cui il livello di questi premi di rischio impedisce la giusta trasmissione delle decisioni di politica monetaria", evidenzia allora.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Bce-Draghi
tutte le notizie di Economia
commenta commenta 0    invia    stampa   
adnkronos.com  |   aki arabic  |   aki english  |   aki italiano  |   salute  |   labitalia  |   musei on line  |   immediapress