Almanacco del giorno - Oroscopo  - Meteo - Mobile  - iPad - SMS - Agenda Camera

Danza: all'Opera di Roma torna 'Il lago dei cigni'

ultimo aggiornamento: 07 febbraio, ore 20:23

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 7 feb. (Adnkronos) - Con i suoi rituali di seduzione, giovedi' 10 febbraio (ore 20.30) va in scena al Teatro dell'Opera di Roma, Il lago dei cigni, nella elegante e fortunata versione coreografica creata da Galina Samsova per lo Scottish Ballet nel 1996.

Nel doppio ruolo di Odette/Odile il ritorno a Roma di Irina Dvorovenko, intensa interprete capace di sottolineare le sfumature delle due protagoniste. Al suo fianco il cubano Jose' Manuel Carreńo sara' il principe Siegfried, combattuto tra l'aspirazione alla Luce e la volutta' dell'Ombra. I due primi ballerini dell'American Ballet Theatre si esibiranno nelle prime due rappresentazioni. Nelle repliche la giovane Alessandra Amato, uno dei diamanti della compagnia capitolina, si alternera' con due partner fuoriclasse, Igor Yebra e Robert Tewsley.

L'orchestra e' affidata alla bacchetta di Andrey Anikhanov. L'allestimento e' ideato da Aldo Buti. Tra i divertissement di corte e il lirismo degli atti bianchi musicati da Petr Il'ičČajkovskij, 'Il lago dei cigni' narra la struggente favola d'amore tra il giovane Siegfried e la bella principessa Odette, trasformata in cigno dal perfido mago Von Rothbart, cosi' da renderla sua prigioniera. L'amore eterno riuscira' pero' a rompere l'incantesimo.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Spettacolo
commenta commenta 0    invia    stampa   
adnkronos.com  |   aki arabic  |   aki english  |   aki italiano  |   salute  |   labitalia  |   musei on line  |   immediapress