Almanacco del giorno - Oroscopo  - Meteo - Mobile  - iPad - SMS - Agenda Camera

Chiuso aeroporto Catania per cenere Etna

ultimo aggiornamento: 09 luglio, ore 19:53
Catania - (Adnkronos) - Lo scalo riaprirà appena saranno ripulite la pista e le vie di entrata e di uscita degli aerei. Ricaduta di cenere anche in diversi comuni catanesi. Nel primo pomeriggio si è verificata anche una una fontana di lava


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 8    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Catania, 9 lug. (Adnkronos) - L'aeroporto di Catania e' stato chiuso poco dopo le 18.10 per l'emergenza cenere lavica, caduta abbondantemente sulla pista. I voli sono stati dirottati su Palermo. La chiusura e' temporanea, lo spazio aereo e' infatti 'libero' perche' l'emissione di cenere non e' stata molto consistente. Lo scalo riaprira' appena saranno ripulite la pista e le vie di entrata e di uscita degli aerei.

"Intorno alle 11 sul versante est del vulcano, nella zona della Valle del Bove si e' registrata una attivita' stromboliana e poco dopo le 14 e' 'nata' una colata lavica. Verso le 15 .45 si e' verificata una fontana di lava sostenuta con forti emissioni di cenere. Adesso la situazione sembra 'rientrare'. Nei comuni di Zafferana, Pedara e Trecatagni c'e'una ricaduta di cenere alquanto consistente". Lo rende noto la sala operativa dell'istituto di geofisica e vulcanologia di Catania.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
non ci sono tag per la questa notizia, prova con la ricerca
tutte le notizie di Sicilia
commenta commenta 0    invia    stampa   
adnkronos.com  |   aki arabic  |   aki english  |   aki italiano  |   salute  |   labitalia  |   musei on line  |   immediapress