Almanacco del giorno - Oroscopo  - Meteo - Mobile  - iPad - SMS - Agenda Camera

A San Gimignano partigiani in cattedra

ultimo aggiornamento: 30 settembre, ore 16:13
Siena - (Adnkronos) - Un percorso di educazione civica per l'arricchimento didattico, morale e storico dei giovani delle classi terze delle scuole medie inferiori. Il progetto è il risultato dell'accordo sottoscritto da Comune, sezione Anpi San Gimignano e Istituto Folgore da San Gimignano


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 4    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Siena, 30 set. - (Adnkronos) - Un percorso di educazione civica riservato e pensato per l'arricchimento didattico, morale e storico dei giovani sangimignanesi. E' il risultato dell'accordo sottoscritto da amministrazione comunale, sezione Anpi San Gimignano e Istituto Folgore da San Gimignano al via da questo anno scolastico mirato ad arricchire il piano formativo delle classi terze delle scuole medie inferiori del borgo turrito.

''In un momento in cui a livello nazionale vengono tagliati i fondi alla scuola pubblica e alla cultura e dove si assiste ad un incessante attacco nei confronti di festivita' come il 25 Aprile o il 2 Giugno - dichiara Ilaria Garosi, assessore all'istruzione del Comune di San Gimignano -, da San Gimignano arriva un segnale di rilancio morale e civico. Un calendario che mette a sistema un rapporto Anpi-Comune-scuola che e' sempre esistito perche' c'e' sempre stata questa sensibilita' sul territorio. Su richiesta della sezione Anpi, dopo un incontro con gli assessori comunali di riferimento e con la dirigenza dell'Istituto Folgo're - spiega -, abbiamo elaborato un calendario ricco di momenti formativi per i giovani studenti locali, che verranno messi in condizione di conoscere la loro Costituzione, i loro diritti e doveri di cittadini e la storia della Liberazione nazionale e locale dal nazi-fascismo''.

''D'accordo con l'assessore per la tutela dei diritti del Comune di San Gimignano, Sabrina Benenati, abbiamo anche deciso di inserire in questo calendario la marcia per la pace Perugia-Assisi. Tutto cio' - conclude l'assessore Garosi - potra' investire le classi quinte elementari sino alle terze medie, con testimonianze dirette di quei partigiani che ancora oggi a San Gimignano ci fanno ricordare l'importanza degli anni della lotta di Liberazione''.

Il calendario - Tanti gli incontri in programma: ogni settembre (a partire dal 2013) una delegazione di studenti turriti si rechera' alla Marcia della Pace, mentre in ottobre e' in programma la presenza-studio su ''I Sentieri della Memoria-I Capanni Partigiani'', da fare in localita' Castagneto.

L'iniziativa porra' l'accento poi sulla Festa della Toscana (30 novembre), sul Giorno della Memoria (27 gennaio), su quello del Ricordo (10 febbraio) e sulle iniziative legate alle Celebrazioni della Liberazione italiana dal nazi-fascismo del 25 aprile. Altri momenti d'incontro a marzo (commemorazione dell'eccidio di Montemaggio e visita a Casa Giubileo) ed aprile quando, con il Bus della Memoria, la delegazione di partigiani e studenti sangimignanesi si rechera' nei luoghi italiani della Memoria. A giugno, con la chiusura dell'anno scolastico momento di restituzione per tutte le classi partecipanti.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
non ci sono tag per la questa notizia, prova con la ricerca
tutte le notizie di Toscana
commenta commenta 0    invia    stampa   
adnkronos.com  |   aki arabic  |   aki english  |   aki italiano  |   salute  |   labitalia  |   musei on line  |   immediapress