Almanacco del giorno - Oroscopo  - Meteo - Mobile  - iPad - SMS - Agenda Camera
Si terrą il 'Randstad Award' a Milano

Domani saranno svelate le aziende pił attrattive per i dipendenti

ultimo aggiornamento: 14 marzo, ore 14:06
La serata sarą condotta dalla giornalista Maria Latella e dall'amministratore delegato Marco Ceresa


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 10    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Milano, 14 mar. (Adnkronos/Labitalia) - Saranno 'svelati' domani, giovedi' 15 marzo, alle 19,30, a Milano, nella cornice di Palazzo Mezzanotte, i nomi delle aziende piu' 'attraenti' per i potenziali dipendenti italiani, che saranno premiate con il 'Randstad Award', il riconoscimento che, per la seconda edizione, premia appunto le imprese che esercitano maggiore attrattivita' sui potenziali dipendenti.

Durante la serata, condotta dalla giornalista Maria Latella e dall'amministratore delegato di Randstad Italia, Marco Ceresa, sara' presentata, da Roberto Vaccani (docente di Organizzazione aziendale e Comportamento organizzativo presso l'Universita' Bocconi e la Sda di Milano), una ricerca che svela, infatti, i fattori chiave di attrattivita' e l'immagine percepita delle imprese dai potenziali dipendenti italiani.

La ricerca, che verte sul tema dell''Employer Branding', e' stata commissionata da Randstad Holding, secondo player al mondo nel mercato dei servizi per le risorse umane, all'Istituto belga Icma che, in 14 Paesi, ha sondato le opinioni di un campione di 'potenziali futuri dipendenti' (occupati e disoccupati) di eta' compresa tra i 18 e i 65 anni e che, in Italia, ha coinvolto 8.000 intervistati.

Obiettivo dell'indagine, dunque, e' quello di sondare i criteri piu' importanti in base ai quali gli italiani orientano le proprie scelte quando valutano l'azienda per cui lavorare, ovvero quanto e per quali fattori sono capaci di 'attirare l'attenzione' di chi cerca lavoro o vuole cambiarlo. I risultati offriranno uno spaccato dei valori percepiti suddivisi per eta', sesso, regione e scolarita' e sono basati su un campione rappresentativo di 150 aziende (con oltre 1.000 dipendenti) appartenenti a diversi settori merceologici.

"A partire dagli anni '60 -commenta Marco Ceresa, amministratore delegato di Randstad Italia- il trend demografico rileva una diminuzione delle nascite. Cio' significa che, tra pochi anni, le generazioni nate in quel periodo che potrebbero ritirarsi dal mondo del lavoro o ridurre il loro contributo dovranno essere ancora attive. Continuare a formare e selezionare questo target di persone -continua Ceresa- diventa, quindi, una necessita' per gli esperti nel settore delle risorse umane. Nel contempo, anche le aziende dovrebbero lavorare sull'attrattivita' che esercitano nei confronti dei loro potenziali dipendenti. Un'immagine forte e competitiva attrae i candidati giusti e fidelizza il personale esistente. Il Randstad Award -conclude Ceresa- ha come obiettivo rendere le imprese consapevoli di come vengono percepite dai lavoratori".


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
commenta commenta 0    invia    stampa   
adnkronos.com  |   aki arabic  |   aki english  |   aki italiano  |   salute  |   labitalia  |   musei on line  |   immediapress