Tag . Cannes
MODA

Spacchi, trasparenze e scollature: le dive incantano la Croisette

Più che sul tappeto rosso del Festival del cinema sembrava di assistere a una sfilata di moda, ieri sera a Cannes, dove per il primo red carpet della 70esima edizione le dive di Hollywood hanno sfoggiato mise mozzafiato, incantando la Croisette. Ad aprire la kermesse la pellicola in concorso 'Les Fantômes d'Ismael' che vede protagoniste Marion Cotillard, Charlotte Gainsburg, Alba Rohrwacher e Louis Garrel. Tra spacchi, scollature vertiginose e trasparenze, i flash dei fotografi sono stati...

ADNKRONOS

ADNKRONOS

A piedi nudi sul red carpet, Julia Roberts scalza a Cannes

Probabilmente indossarle per camminare sul red carpet deve esserle sembrato fin troppo faticoso, e così per la Montée des Marches, Julia Roberts non ci ha pensato un attimo di più: si è sfilata i plateau neri salendo le scale del Palais a piedi nudi. La diva hollywoodiana, sbarcata sulla Croisette per la pellicola di Jodie Foster 'Money Monster' di cui è protagonista (fuori concorso al Festival di Cannes) assieme a George Clooney, ha lasciato a bocca aperto i presenti, togliendosi le scarpe...

MODA

"Ops, lo strascico è troppo lungo": e l'abito 'intrappola' Amal Clooney

Galeotto fu lo strascico. Così si potrebbe dire per Amal Clooney, protagonista suo malgrado di un 'incidente' sul red carpet. Ieri sera l'avvocatessa e moglie di George Clooney, sulla Croisette per la prima di 'Money Monster', la pellicola di Jodie Foster presentata fuori concorso al Festival di Cannes, ha fatto il suo ingresso trionfale in un seducente abito monospalla firmato Atelier Versace. Un vestito mozzafiato, dotato di uno lunghissimo strascico altrettanto strepitoso. Peccato però che...

SPETTACOLO

Cannes, Palma d'oro a 'Dheepan' di Jacques Audiard. Disfatta italiana

Assegnati tutti i premi, nessun riconoscimento per Nanni Moretti, Paolo Sorrentino e Matteo Garrone. Il Grand Prix della giuria a 'Saul fia' ('Le fils de Saul) di László Nemes. 'Migliori attrici' ex aequo Emmanuelle Bercot, interprete del film 'Mon roi' di Maiwenn, e Rooney Mara per 'Carol' di Todd Haynes. Sul versante maschile, premiato Vincent Lindon per 'La loi du marché' di Brizé. Detassis: "Comunque vada, a Cannes l'Italia ha già vinto"

SPETTACOLO

SPETTACOLO

Detassis: "Comunque vada, a Cannes l'Italia ha già vinto"

Per la direttrice di 'Ciak' e presidente della Fondazione Cinema per Roma, "è stata una edizione eccezionale per noi, con tre presenze di eccellenza, una esposizione internazionale strepitosa e un grande successo di mercato. Sembra quasi di essere ad una passaggio di epoca", ora "bisogna che il cinema italiano vada avanti, con nuovi autori, produttori più dinamici. Certo deve cambiare anche l'atteggiamento del Paese nei confronti del cinema"