Tag . jeremy scott
MODA

La ballerina biker si veste di fiori con Moschino

Una ballerina dalle tinte caramellate e dallo spirito biker. E' la donna che Jeremy Scott immagina nella prossima estate di Moschino, che mixa le perfecto jacket destrutturate con gonne cariche di tulle. La duchesse di seta è modellata in maxi boccioli da indossare: una rosa, un lillà, orchidee, peonie e iris. Il bruco dai toni pastello si trasforma in prima ballerina, con un abito scultoreo che evoca le ali di una farfalla in volo.

FACEBOOK-TWITTER

Contro il fumo la nuova mini collezione Moschino 'It's Lit'

Dopo il tema del junk food esplorato nella prima capsule fast fashion in modo particolarmente sarcastico, questa stagione Jeremy Scott, direttore creativo di Moschino, si diverte ad affrontare il tema del fumo e lancia la nuova capsule invernale'It’s lit' interpretandola, come sempre, con un twist divertente e provocatorio.

FACEBOOK-TWITTER

Moschino, il falò delle vanità in passerella, Scott dà fuoco alla sua moda

Una metafora per raccontare la decadenza, ma anche per trovare un senso alla discussione di oggi intorno a quel destinazione stra prendendo l'industria della moda, tra chi offre immediatamente in vendita le collezioni, o almeno una capsule (e Moschino è stato tra i primi a farlo) e chi no. Scenario decadente, vestiti che sembrano strappati, semibruciati. Questa la irriverente e ironica lettura di Jeremy Scott dello spaccato attuale.

ADNKRONOS

Barbie 'fa shopping' da Moschino

Due bambole e una capsule ideate da Jeremy Scott saranno in vendita dal 9 novembre sul sito moschino.com e net-a-porter.com

MODA

Sfila Moschino, tra storia e attualità e tanta ironia

Moschino torna in passerella con l'uomo tra citazioni storiche e di attualità. Tutto ovviamente in chiave ironica e dissacrante. La fantasia creativa dello stilista Jeremy Scott utilizza per la collezione primavera - estate 2016 icone del presente, come Valentino Rossi, e le accosta ad altre del passato, da Luigi XVI a Fred Astaire

MODA

'Ready to Bear', l'orsetto tanto amato da Franco Moschino protagonista

Il direttore creativo di Moschino, Jeremy Scott, ha scelto 19 must-have tra capi e accessori che giocano intorno all’iconico orsetto di peluche, che lo stesso Franco Moschino trasformò in un vera e propria fashion-star sugli abiti, sui cappotti e sui cappelli della collezione invernale del 1988. La capsule è caratterizzata dalla grafica dell’orsetto sulle t-shirt, sulla maglieria e borse in nylon nero trapuntato, completate dalla tracolla a forma di bear-face e dalla mini biker-bag che unisce...