Home . AKI Italiano . Economia . 'Nobel' matematica, prima volta per Iran e donna

'Nobel' matematica, prima volta per Iran e donna

ECONOMIA
'Nobel' matematica, prima volta per Iran e donna

E' donna ed è iraniana. Sono questi i due primati di Maryam Mirzakhani, vincitrice del Fields Medal, l'equivalente del Premio Nobel per la matematica assegnato dal 1936 ogni quattro anni. Nata 37 anni fa a Teheran, laureata a Harvard e docente alla Stanford University in California, Maryam Mirzakhani è una dei quattro che saranno premiati dal Congresso internazionale dei matematici a Seul, in Corea del Sud.

Oltre a Mirzakhani saranno premiati Artur Avila, ricercatore presso il Centro nazionale di ricerca scientifica della Francia, Manjul Bhargava della Princeton University in New Jersey e Martin Hairer della University of Warwick in Gran Bretagna.

Si tratta di un ''grande onore'', ha commentato Mirzakhani citata dal sito della Stanford, aggiungendo che ''sarei felice se desse coraggio alle giovani scienziate e alle matematiche. Sono sicura che ci saranno altre donne che vinceranno questo tipo di premi nei prossimi anni''. Sullo stesso sito si legge poi che Mirzakhani è stata premiata per la sua abilità nella comprensione della simmetria di superfici curve.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI