Home . AKI Italiano . Economia . Una nuova capitale economica e amministrativa per l'Egitto /Video

Una nuova capitale economica e amministrativa per l'Egitto

ECONOMIA
Una nuova capitale economica e amministrativa per l'Egitto /Video

Un'immagine della nuova capitale secondo il sito thecapitalcairo.com

L'Egitto avrà una nuova capitale economica e amministrativa. L'annuncio ufficiale da parte del governo del Cairo è stato dato durante la conferenza economica internazionale in corso fino a domani a Sharm el-Sheikh, mentre le prime anticipazioni erano apparse ieri sul sito thecapitalcairo.com. La nuova 'capitale' sarà costruita a est del Cairo su una superficie di 700 chilometri quadrati, circa quanto occupa Singapore, e per la sua realizzazione saranno destinati 45 miliardi di dollari.

La nuova capitale sarà in grado ospitare fino a cinque milioni di residenti in 1,1 milioni di unità abitative. Sono invece 1,75 milioni i posti di lavoro previsti. Qui si sposteranno anche il palazzo presidenziale, i ministeri, gli uffici di governo e le ambasciate, oltre che un distretto finanziario. Attualmente al Cairo vivono 18 milioni di persone.

Tra il Cairo e il polo nord occidentale in costruzione nel canale di Suez, la nuova città sarà costeggiata dalle due principali autostrade dell'Egitto, la Suez Road e l'Ain Sokhna Road.

In base a quanto anticipato dal sito thecapitalcairo.com, l'obiettivo è quello di ''creare una città globale con infrastrutture intelligenti per il futuro dell'Egitto'' con ''una moltitudine di opportunità economiche e una diversa qualità della vita''. Il sito rimanda poi a quello di Capital City Partners, un fondo di investimento immobiliare privato guidato da Mohamed Alabbar, l'imprenditore di Dubai che ha costruito l'edificio più alto al mondo, il Burj Khalifa.