Home . AKI Italiano . Politica . Libia: attivista politico, da Haftar dipende soluzione problemi del Paese

Libia: attivista politico, da Haftar dipende soluzione problemi del Paese

POLITICA
Libia: attivista politico, da Haftar dipende soluzione problemi del Paese

(Aki) - "La soluzione dei problemi della Libia dipende dal successo dell'operazione militare 'Dignita' della Libia', lanciata dal generale in congedo Khalifa Haftar". E' questa l'opinione di Adel al-Dabbashi, ex rappresentante del Consiglio di transizione libico a Tunisi. In un'intervista ad Aki-Adnkronos International, Dabbashi spiega che "la sentenza pronunciata lunedi' dalla corte suprema libica sull'incostituzionalita' dell'elezione del premier Ahmed Miitig arriva proprio a causa della mobilitazione militare di Haftar. Se non fosse stato per lui e per l'operazione 'Dignita' della Libia' - aggiunge - la corte non avrebbe emesso la sentenza". In tal senso, l'attivista politico critica l'operato del Congresso nazionale libico e le sue decisioni "improvvisate".

Secondo Dabbashi "e' fuori di ogni dubbio che Haftar goda di sostegno esterno" nella sua lotta contro i gruppi estremisti islamici in Libia. "L'Algeria e' in prima linea", spiega il politico libico, rivelando che Haftar "si e' recato in questo Paese per una visita segreta nel corso della quale ha incontrato la leadership algerina". L'Algeria ha fatto sapere che non intende intervenire militarmente nei Paesi vicini, ma che li aiuta per quanto possibile.

Allo stesso tempo Dabbashi esclude che si riesca a raggiungere un consenso sull'elezione di un nuovo premier, precisando che la questione "e' rimandata a dopo il 25 giugno, data delle elezioni parlamentari. La situazione - aggiunge - e' strettamente legata all'operazione del generale Haftar, che e' la soluzione piu' idonea per la Libia", un Paese "che necessita di una personalita' militare forte come la sua".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.