Premier palestinese, accordo per tregua preveda revoca blocco economico a Gaza

Un accordo per il cessate il fuoco tra Israele e fazioni palestinesi deve prevedere la revoca del blocco economico imposto alla Striscia di Gaza. Lo ha ribadito il premier palestinese, Rami Hamdallah, durante la visita del segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, come riporta la Bbc. "L'assedio deve finire", ha detto Hamdallah, primo ministro del nuovo governo di unità palestinese formato dopo l'accordo di aprile tra Hamas e Fatah.

"Chiediamo giustizia per il nostro popolo soggetto ogni giorno, da 47 anni, all'occupazione - ha detto Hamdallah - E' tempo di porre fine all'aggressione ed è tempo di revocare questo assedio". Il blocco economico alla Striscia di Gaza è stato imposto da Israele ed Egitto nel 2007, dopo la presa del potere nel territorio palestinese da parte di Hamas.