Home . AKI Italiano . Politica . Trump e l'accordo di pace fra israeliani e palestinesi: "Ce la faremo"

Trump e l'accordo di pace fra israeliani e palestinesi: "Ce la faremo"

POLITICA
Trump e l'accordo di pace fra israeliani e palestinesi: Ce la faremo

Donald Trump e Benjamin Netanyah (AFP)

"Un nuovo livello di partnership è possibile" fra gli Stati Uniti, Israele e il mondo arabo. E' quanto ha detto il presidente americano Donald Trump in dichiarazioni assieme a Benyamin Netanyahu nella residenza del primo ministro israeliano a Gerusalemme. "Molte cose che non sono mai accadute possono accadere ora", ha detto Trump, sottolineando come sia necessario cogliere questa occasione e quanto il re saudita Salman, da lui appena incontrato, "voglia vedere grandi cose". "Vogliamo lavorare assieme. Penso che un nuovo livello di partnership sia possibile e si realizzerà".

Trump ha anche espresso ottimismo sulle possibilità di un accordo di pace fra Israele e i palestinesi. "Ho sentito che è uno degli accordi più difficili di tutti, ma ho l'impressione che ce la faremo, lo spero", ha dichiarato.

Il presidente americano, che si è detto "profondamente commosso" dalla sua visita al muro del Pianto, ha insistito sulla stretta amicizia con Netanyahu. Israele e Stati uniti "sono più che amici, sono alleati", ha rimarcato.

L'Autorità nazionale palestinese (Anp) elogia "l'impegno dichiarato del presidente degli Stati Uniti per raggiungere un accordo di pace" israelo-palestinese. Lo sottolinea in una dichiarazione ad Aki - Adnkronos International Nabil Abu Rudeina, portavoce del presidente dell'Anp, Mahmoud Abbas. Abu Rudeina insiste in particolare "sull'importanza dei discorsi di Trump a favore della pace in Medio Oriente, sia nei discorsi pronunciati da Washington che in quelli durante la visita in corso nella regione".

Per i palestinesi, un eventuale accordo di pace - sottolinea Abu Rudeina - "deve portare alla nascita di uno Stato palestinese con capitale a Gerusalemme Est". Il portavoce ricorda quindi "l'importanza che assume l'incontro di domani a Betlemme tra il presidente americano ed Abu Mazen".

Trump, durante la tappa in Israele, ringraziando il presidente e il premier israeliani Reuven Rivlin e Benyamin Netanyahu per "l'impegno a favore della pace", ha sottolineato di "non vedere l'ora di parlare del processo di pace con il presidente palestinese Abbas".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI