Naufragio al largo della Libia: 11 morti

Sono 83 i migranti soccorsi e 11 i corpi senza vita rinvenuti in mare, al largo di Sabrata, dalle forze navali libiche. E' quanto si legge in una nota diffusa dalle stessa forze navali libiche affiliate dal governo di consenso nazionale, spiegando che i cadaveri sono stati recuperati a cinque miglia nautiche al largo della costa di Sabrata, nella Libia nordoccidentale.

I migranti soccorsi, che viaggiavano su un gommone, sono di diverse nazionalità africane. Sono stati trasferiti nel distretto di Zawiya in un centro contro l'immigrazione illegale.