Home . AKI Italiano . Sicurezza . Libia: militari contro raid Bangasi, Haftar vuole conquistare citta'

Libia: militari contro raid Bangasi, Haftar vuole conquistare citta'

Capo stato maggiore invita popolazione a 'resistere'

SICUREZZA
Libia: militari contro raid Bangasi, Haftar vuole conquistare citta'

(Aki) - Il capo di stato maggiore libico, Abdul-Salam el-Obaidi, ha tuonato contro il raid in corso a Bengasi contro la milizia Ansar al-Sharia e contro altre milizie islamiche attive nella citta'. Il raid e' condotto dall'autoproclamato 'Esercito nazionale libico', gruppo armato guidato dall'ex generale Khalifa Haftar. "Le forze di Haftar - ha detto Obaidi in un commento all'agenzia turca Anadolu - sono illegittime, non hanno nulla a che fare con i nostri militari, vogliono prendere il controllo di Bengasi". Il generale ha quindi invitato la popolazione locale a "resistere".

Haftar aveva fatto parlare di se' gia' lo scorso febbraio, quando era apparso in tv in divisa militare annunciando lo scioglimento del parlamento e del governo. La notizia di un golpe, diffusasi rapidamente in tutto il mondo, era poi stata smentita e lo stato maggiore aveva assicurato di avere il pieno controllo delle sue basi e dei suoi uomini in tutto il paese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.