Home . AKI Italiano . Sicurezza . Libia: Haftar, risposta dura ad attentato Bengasi

Libia: Haftar, risposta dura ad attentato Bengasi

SICUREZZA
Libia: Haftar, risposta dura ad attentato Bengasi

(Aki) - L'ex generale libico Khalifa Haftar ha promesso vendetta per l'attentato suicida che ha colpito questa mattina un'area vicina alla sua residenza nei pressi di Bengasi, uccidendo quattro persone e ferendone altre 23. "Quegli assassini terroristi non hanno raggiunto e non raggiungeranno alcuno dei loro obiettivi - ha detto, in una dichiarazione trasmessa dalla radio locale al-Marj - Pagheranno un caro prezzo". "Stiamo bene e il nostro morale e' alto - ha proseguito - La nostra risposta sara' molto piu' forte del loro attacco".

L'attentatore, che cercava di raggiungere il luogo in cui si trovava Haftar, e' stato fermato a un posto di blocco allestito a un chilometro circa dal suo obiettivo e li' si e' fatto esplodere. A meta' maggio le forze di Haftar hanno lanciato una 'Operazione Dignita'' contro le milizie islamiche attive nel paese e in particolare a Bengasi. Molte brigate delle forze armate nazionali gli hanno dato il loro appoggio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.