Ripresi raid israeliani sulla Striscia di Gaza, un morto a Khan Yunis

Un uomo è morto a seguito di un raid israeliano sulla zona di Khan Yunis, nella parte meridionale della Striscia di Gaza. Lo riferiscono fonti palestinesi citate da Ynet, il sito web del giornale israeliano Yedioth Ahronoth. Si tratta della prima vittima dalla ripresa degli attacchi dopo la breve pausa per il tentativo del mediatore egiziano di porre fine alle ostilità. Secondo dati Onu, sino alla ripresa dei raid il bilancio complessivo della 'Operazione confine protettivo' era di almeno 174 morti.