Mo: operazione israeliana a Gaza, bilancio sale a 318 morti

E' di 318 morti e 2.290 feriti l'ultimo bilancio dell'operazione israeliana contro la Striscia di Gaza, avviata l'8 luglio. Lo ha riferito tramite Twitter il portavoce del ministero della Salute di Gaza, Ashraf al-Qedra.

Al-Qedra, come riporta l'agenzia di stampa palestinese Maan, ha denunciato un "massacro contro i civili palestinesi" nel distretto di Khan Yunis, nel sud della Striscia di Gaza. Secondo i palestinesi, qui nelle prime ore di oggi almeno otto persone sono rimaste uccise e altre 20 ferite in un raid aereo israeliano. Tra le otto vittime, stando ad al-Qedra, ci sono almeno sei palestinesi di età compresa tra i 13 e i 22 anni.