Migliaia di palestinesi in fuga da case a est di Gaza

Migliaia di palestinesi hanno lasciato le proprie case nelle zone a est di Gaza nel timore di nuove operazioni israeliane dopo la fine della tregua di 72 ore nella Striscia concordata da Hamas e Israele. Lo riferiscono i media locali, che citano testimoni oculari. In fuga, tante donne e bambini.

Migliaia di persone sono fuggite da Shujayya, dal quartiere di Zaytoun, dal distretto di Tuffah, dalla zona di Johr Ad Dik, dal campo rifugiati di al-Bureij. Tante famiglie, stando a quanto riportano i media locali, stanno lasciando le proprie case a bordo di macchine e carretti diretti verso le zone centrali e a ovest di Gaza. La maggior parte delle famiglie, secondo le testimonianze, cerca rifugio nelle scuole gestite dall'Onu a Gaza.