Home . AKI Italiano . Sicurezza . Libia: governo, palazzi pubblici di Tripoli in mano a milizie

Libia: governo, palazzi pubblici di Tripoli in mano a milizie

SICUREZZA
Libia: governo, palazzi pubblici di Tripoli in mano a milizie

Molti degli edifici pubblici della capitale libica Tripoli sono occupati dalle milizie. E' quanto afferma il governo libico ad interim in un comunicato. "Il governo dichiara che questi edifici e queste istituzioni non sono sicuri - si legge nella nota diffusa ieri in tarda serata - ed è difficile riuscire ad accedere ad alcuni di essi, dopo che sono finiti in mano a uomini armati".

Il governo aggiunge che gli insorti impediscono agli impiegati di entrare nei loro uffici e minacciano i dirigenti di detenzione e uccisione. "Finché gli edifici statali non verranno messi in sicurezza - si legge ancora - il governo, che ha rassegnato le sue dimissioni alla Camera dei Rappresentanti, continuerà a lavorare da altre città libiche".

Ieri le milizie che imperversano a Tripoli hanno diffuso un video in cui mostrano di essere entrati nel compound dell'ambasciata degli Usa, vuota da tempo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.