Home . AKI Italiano . Sicurezza . Is, sul web le foto della distruzione del tempio di Palmira /Guarda l'esplosione

Is, sul web le foto della distruzione del tempio di Palmira

SICUREZZA
Is, sul web le foto della distruzione del tempio di Palmira /Guarda l'esplosione

I seguaci del sedicente Stato islamico (Is) hanno diffuso sul web alcune immagini che mostrano l' esplosione del tempio di Baal Shamin (FOTO) a Palmira, in Siria, e le fasi immediatamente precedenti, con il posizionamento dell'esplosivo tra le colonne e i pilastri dell'antico edificio.

In una delle foto, si vedono due militanti che portano all'interno del tempio un grosso barile carico di esplosivo. Un'altra mostra una fila di ordigni rudimentali collegati da un cavo e disposti lungo un muro. In un'altra ancora si vedono altri ordini piazzati su cornicioni a metà delle colonne.

L'ultima mostra il tempio inquadrato da lontano al momento dello scoppio, con i pochi resti avvolti in una densa coltre di fumo. L'autenticità delle immagini non è confermata, ma tutte portano il logo usato dai jihadisti attivi a Palmira e sono state diffuse su profili di utenti vicini all'Is. Su una delle immagini si legge una didascalia che recita: "La completa distruzione del tempio pagano di Baal Shamin".

La notizia della distruzione del tempio, confermata dalle immagini, era stata diffusa ieri e subito condannata dalla comunità internazionale. Il tempio di età romana era dedicato al dio della pioggia e fa parte di una vasta area archeologica conquistata dall'Is lo scorso maggio.

La scorsa settimana l'Is ha decapitato il capo della direzione generale delle antichità e dei musei di Palmira, Khaled Asaad, e ha appeso il suo cadavere a una colonna del sito.

Asaad era riuscito a nascondere i reperti più preziosi in un luogo segreto, prima dell'arrivo dei jihadisti. Si teme per la sorte degli altri importanti edifici di Palmira, tra i quali un grande santuario.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.