Home . AKI Italiano . Sicurezza . Siria, il tempio di Bel a Palmira ancora in piedi nonostante attacco Is

Siria, il tempio di Bel a Palmira ancora in piedi nonostante attacco Is

SICUREZZA
Siria, il tempio di Bel a Palmira ancora in piedi nonostante attacco Is

Il tempio di Bel a Palmira, in Siria, è ancora in piedi nonostante l'attacco dei jihadisti del sedicente Stato Islamico (Is), che hanno tentato di distruggerlo. Lo riporta la Bbc, che cita il direttore delle Antichità siriane, Maamoun Abdelkarim.

L'Osservatorio siriano per i diritti umani aveva denunciato la distruzione di una parte del tempio. Il sito archeologico di Palmira (Tadmor) è finito nelle mani dell'Is lo scorso 20 maggio.

Il direttore delle Antichità siriane ha confermato alla Bbc che c'è stata una forte esplosione nell'area, ma ha precisato che la struttura del tempio, le colonne e l'altare sono intatti. Tuttavia, secondo la Bbc, la zona resta inaccessibile per verifiche sullo stato della struttura e sui danni provocati dall'esplosione.

L'agenzia di stampa ufficiale siriana Sana continua, sia sul sito web in inglese che in quello in arabo, a riportare della "distruzione di ampie parti" del tempio. La Sana cita "fonti attendibili da Palmira" che hanno riferito della "distruzione domenica pomeriggio da parte dei terroristi dell'Is di ampie parti del tempio di Bel". Secondo le fonti dell'agenzia, i jihadisti hanno "minato le altre aree del tempio".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.