Home . AKI Italiano . Sicurezza . Mogadiscio sotto attacco, colpiti hotel e Parlamento

Mogadiscio sotto attacco, colpiti hotel e Parlamento

SICUREZZA
Mogadiscio sotto attacco, colpiti hotel e Parlamento

Immagine d'archivio (AFP PHOTO)

Tre forti esplosioni colpiscono Mogadiscio, in Somalia. Una prima vicino alla sede del Parlamento, subito dopo l'attentato kamikaze sferrato contro un hotel frequentato da politici vicino al Palazzo presidenziale.

ALMENO 18 MORTI - Sono almeno 18 i morti e 30 i feriti. Gli attentatori asserragliati all'ultimo piano dell'albergo hanno sparato contro le forze di sicurezza che hanno accerchiato l'edificio. Dopo la prima, sono state registrate altre due esplosioni.

RIVENDICAZIONE - I militanti somali di al-Shabab legati ad al-Qaeda hanno rivendicato gli attentati: fonti locali riferiscono che la polizia è riuscita a entrare nell'hotel con l'intento di mettere fine all'azione.

L'attacco odierno segue di due settimane fa quello sferrato con un camion bomba nel centro di Mogadiscio, costato la vita a più di 350 persone, mentre 228 sono state quelle ferite e 56 quelle disperse.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI