Home . AKI Italiano . Speciale-Aki . Missione italiana in Sudan, l'8 febbraio arrivano 14 imprese

Missione italiana in Sudan, l'8 febbraio arrivano 14 imprese

SPECIALE-AKI
Missione italiana in Sudan, l'8 febbraio arrivano 14 imprese

Al via una importante missione economico-commerciale italiana in Sudan, promossa dall'Ambasciata d'Italia a Khartoum, sulla scia dei costanti sforzi istituzionali per moltiplicare reciproche occasioni di business. La missione fa seguito al Forum Economico sul Paese Sudan del luglio 2015 (in collaborazione con Assafrica) e alla recente visita del Ministro dell'Agricoltura sudanese a Roma.

Sono 14 le imprese italiane in arrivo, dall'8 al 12 febbraio prossimi. L'obiettivo è quello di identificare le opportunità offerte dal mercato sudanese non solo in termini di scambi commerciali ma anche di partnership industriali più durature.

La missione avrà carattere multisettoriale con un particolare focus sui settori energia ed energie rinnovabili, agricoltura, alimentare, idroelettrica e infrastrutture. Sono previsti incontri a Khartoum e una visita nello stato di Jazira (area a forte propensione agroindustriale).

Durante le quattro giornate di lavoro, a parte le occasioni di incontri B2B, sono previsti incontri con la Camera di Commercio sudanese, l'Associazione sudanese Grandi Imprenditori, il Ministero degli Esteri, il Ministero dell’Agricoltura e naturalmente il Ministero degli Investimenti dove le imprese italiane avranno l'occasione di approfondire le concrete opportunità di partnership e i programmi di investimento prioritari del governo sudanese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.