Home . AKI Italiano . Sport . A Kabul la sfida dei muscoli da record, tutti pazzi per il bodybuilding

A Kabul la sfida dei muscoli da record, tutti pazzi per il bodybuilding

Il nuovo campione arriva dalla provincia di Farah

SPORT
A Kabul la sfida dei muscoli da record, tutti pazzi per il bodybuilding

Mahmoud, il vincitore del campionato (Foto Afp)

Sfida dei muscoli da record e degli addominali scolpiti in un Paese che da anni fa notizia quasi sempre solo per la guerra. Il nuovo Mr Afghanistan si chiama Mahmoud ed è originario della provincia di Farah, nell'ovest del Paese. Al campionato di bodybuilding di Kabul, che si è concluso ieri sera, Mahmoud ha vinto nella categoria Senior, mentre Abdul Saboor - della vicina provincia di Herat - ha conquistato il titolo nella categoria Junior. Rahmatullah, anche lui di Herat, ha trionfato tra gli 'over 40'. La stampa afghana celebra le loro vittorie, dopo le sei medaglie d'oro portate a casa dagli atleti della Nazionale ai 43esimi campionati asiatici di bodybuilding.

La sfida ha visto mettersi in mostra afghani di ogni angolo del Paese con i muscoli e gli addominali scolpiti e lucidi per dimostrare il 'duro lavoro' fatto in palestra, messo in risalto da oli e creme. Il bodybuilding, che i Talebani tolleravano durante il loro regime (1996-2001) a patto che gli uomini indossassero i pantaloni, è uno sport che appassiona da tempo gli afghani. Il campionato organizzato dalla Federazione Afghana Bodybuilding & Fitness, fondata negli anni Cinquanta del secolo scorso, è giunto alla decima edizione e attira ogni anno sempre più persone.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI