Home . Cultura . Metropolitan Museum of Art, conti peggiorati: Thomas Campbell si dimette

Metropolitan Museum of Art, conti peggiorati: Thomas Campbell si dimette

CULTURA
Metropolitan Museum of Art, conti peggiorati: Thomas Campbell si dimette

Thomas P. Campbell, direttore e ceo del Metropolitan Museum of Art di New York, ha rassegnato le dimissioni. Direttore dal 2008 (succedendo a Philippe de Montebello che fu alla guida per 31 anni), Campbell lascerà l'incarico alla fine del prossimo mese di giugno. Daniel H. Weiss è stato nominato ceo a interim fino alla scelta del successore.

Le dimissioni benché volontarie, sarebbero tuttavia, secondo il'"New York Times', il frutto delle pressioni del board del museo che avrebbe chiesto al direttore di farsi da parte dopo il peggioramento dei conti economico-finanziari. Il museo ha respinto le ricostruzioni giornalistiche, ricordando che negli otto anni di direzione di Campbell gli ingressi sono cresciuti del 40%, registrando anche un boom di accessi al sito internet.

Il Metropolitan Museum of Art ha già avviato misure per contenere il deficit economico, riducendo il numero delle mostre previste e rinviando l'espansione della nuova ala progettata dall'architetto David Chipperfield.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.