Home . Cultura . Il conte Gelasio Gaetani Lovatelli firma il prossimo libro di Assouline sulla 'Bentley'

Il conte Gelasio Gaetani Lovatelli firma il prossimo libro di Assouline sulla 'Bentley'

Con la fotografa Aline Coquelle un libro edito da Assouline per i 100 anni della storica azienda automobilistica

CULTURA
Il conte Gelasio Gaetani Lovatelli firma il prossimo libro di Assouline sulla 'Bentley'

Il conte Gelasio Gaetani Lovatelli 'autore' del prossimo libro di Assouline sulla 'Bintley' che scriverà in tandem con la fotografa Aline Coquelle

Un viaggio in Bentley alla scoperta dei segreti di Albione, nella 'romanità più nascosta e misconosciuta. Una traversata tra lande e distese infinite, antichi manieri e castelli per festeggiare i 100 anni (nel 2019) della storica azienda automobilistica, uno dei principali fornitori della Casa Reale inglese. Al timone dell'impresa il conte Gelasio Gaetani Lovatelli dell'Aquila d'Aragona e la fotografa francese Aline Coquelle.

''Dopo il successo del libro 'Italian Dream. Wine Heritage Soul', pubblicato da Assouline - ha dichiarato all'Adnkronos il conte d'Aragona- ci è stato commissionata dall'editore francese un'altra, nuova avventura. Sfida accettata - ha aggiunto - Domani con Aline partirò alla volta di Londra e poi di Liverpool. Comincerà la nostra meravigliosa circumnavigazione nel 'luoghi' della Bentley''.

Secondo il conte d'Aragona, nipote di Raimondo Franchetti, esploratore (fu lui a scoprire, in Africa, la Dancalia) ''la Bentley è sinonimo di 'aristocrazia, che non ha nulla a che fare con il lusso sfacciato, un automobile di sofisticata eleganza, all'interno della quale - ha confessato - mi piacerebbe vivere, anche se solo per qualche giorno. La regina Elisabetta ne possiede due. Anche se recentemente ho saputo che ne ha messo in vendita una (modello Mulsanne) con la quale aveva celebrato il suo 'Giubileo di Diamante''.

Gelasio Gaetani accompagnerà il lungo viaggio fotografico con un 'diario di bordo'. ''Un vero e proprio story board - ha spiegato ancora - in cui racconterò incontri e emozioni, ma anche le storie meno conosciute, gli aneddoti più gustosi''.

Dopo aver visitato la fabbrica della Bentley, il conte d'Aragona e la sua compagna Aline Coquelle si dirigeranno alla volta del Somerset nella 'factory' della stilista inglese Alice Temperley, firma di successo della moda internazionale (tra le sue clienti la duchessa di Cambridge, le attrici Scarlett Johansson, Emma Watson), ma anche produttrice, con la sua famiglia, da oltre 50 anni, di sidro.

La maison Assouline ha assicurato al conte d'Aragona e alla nota fotografa una Bentley con tanto di chauffeur. Il viaggio durerà un mese e il libro dovrebbe uscire il prossimo autunno a Londra. ''Saremo come all'interno di un meraviglioso set - ha scherzato Gelasio Gaetani- Foto, ritratti, immagini e parole. Ma non escludo di portare, con me, anche una piccola video camera per immortalare il nostro tour''.

E tra gli ospiti eccellenti ed aristocratici padroni di casa, anche lord, noti attori e cantanti tra i quali Keith Richards, chitarrista, compositore, membro fondatore dei Rolling Stones, la star internazionale Kristin Scott Thomas, candidata all'Oscar nel 1997 per 'Il paziente inglese'. ''Non mancherò di fare un salto da mia zia Afdera Franchetti moglie di Henry Fonda - ha concluso il conte d'Aragona- incontrato a Roma durante le riprese di 'Guerra e Pace'''.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI