Home . Cultura . Il noir di Lele Boccardo alla Fiera del Libro di Torino, 'Il Rullante Insanguinato'

Il noir di Lele Boccardo alla Fiera del Libro di Torino, 'Il Rullante Insanguinato'

CULTURA
Il noir di Lele Boccardo alla Fiera del Libro di Torino, 'Il Rullante Insanguinato'

Domenica prossima, 21 maggio, alle 18, nella cornice del Salone del Libro di Torino, presso la 'Sala Romania', avrà luogo la presentazione del noir 'Il Rullante Insanguinato' (Sillabe di Sale Editore), il romanzo musicale scritto dal giornalista e critico musicale Lele Boccardo, e incentrato sull'importanza della figura del cosiddetto 'drummer man'.

"I batteristi in Italia sono la colonna portante di storiche e affermate band che, grazie al loro operato non solo dietro ai tamburi, hanno attraversato indenni oltre quarant'anni di carriera: è il caso di Franz Di Cioccio per la Pfm, e del compianto Giancarlo Golzi per i Matia Bazar, così anche per Michi Dei Rossi per Le Orme", osserva l'autore. 'Il Rullante Insanguinato', uscito di recente e forte dei consensi della critica e del pubblico, è giocato tutto su una serie di omicidi di importanti tribute band italiane. Ambientato fra Torino e Piemonte il volume ha la prefazione di Andrea Mingardi, cantautore e bluesman.

A presentare l'opera, oltre all'autore, interverranno fra gli altri anche Piero Partiti, presidente di 'Sillabe di Sale Editore' e il cantautore Valerio Liboni, già leader e batterista de 'I Nuovi Angeli', storico gruppo pop della musica italiana. "Sono felice del riscontro ottenuto da 'Il Rullante Insaguinato'. Un risultato importante, conseguito sull'onda della passione, che segna il primo capitolo della mia avventura letteraria nel mondo del thriller, dopo il mio esordio nella narrativa con 'Un futuro da scrivere insieme', la mia opera prima", commenta entusiasta Lele Boccardo.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI