Home . Cultura . 'Liu Bolin the Invisible man' al Vittoriano

'Liu Bolin the Invisible man' al Vittoriano

CULTURA
'Liu Bolin the Invisible man' al Vittoriano

Dal 2 marzo all'1 luglio il Complesso del Vittoriano, nella Capitale, ospiterà la mostra 'Liu Bolin the Invisible man'. Liu Bolin, l’artista di origine cinese e definito 'l'uomo invisibile', ha raggiunto la fama internazionale come colui che ha fatto del camouflage il suo tratto distintivo. Rimanendo immobile come una scultura vivente, Bolin integra il suo corpo con il contesto alle sue spalle grazie a un accurato body-painting e infine si fa fotografare. Nell'Ala Brasini del Vittoriano saranno così presentati al pubblico una serie di scatti realizzati nel 2017 tra i marmi dell’Anfiteatro Flavio e le forme barocche della Reggia di Caserta, insieme a 70 fotografie frutto di dieci anni di lavoro in collaborazione con la Galleria Boxart.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.