Home . Cultura . Susan Sarandon 'voce della Bibbia' nel 'Giudizio Universale' di Balich

Susan Sarandon 'voce della Bibbia' nel 'Giudizio Universale' di Balich

CULTURA
Susan Sarandon 'voce della Bibbia' nel 'Giudizio Universale' di Balich

Particolare del 'Giudizio Universale' di Marco Balich

L’attrice premio Oscar Susan Sarandon sarà la 'voce della Bibbia' nello show di Marco Balich 'Giudizio Universale. Michelangelo and the Secrets of the Sistine Chapel'. A partire da domani, sabato 24 marzo ( ore 18), lo show sarà recitato anche in inglese, con repliche settimanali, e per far fronte alla grande richiesta del pubblico internazionale sarà disponibile con gli auricolari anche in altre 7 lingue (francese, spagnolo, portoghese, tedesco, cinese, giapponese e russo).

L'attrice, il cui nome si aggiunge ai grandi artisti coinvolti come Pierfrancesco Favino e Sting, ha dichiarato: "Sono felice, come artista e come donna, di dare la mia voce a questo spettacolo che in modo nuovo e potente vuole parlare, attraverso la storia della Cappella Sistina, di come l'arte e la bellezza uniscano i popoli e le culture, portando pace".

Lo spettacolo prodotto da Artainment Worldwide Shows con la consulenza scientifica dei Musei Vaticani, co-regia di Lulu Helbek, nato per offrire al pubblico un viaggio sensoriale unico grazie all’esperienza della immersività, registra già il tutto esaurito nelle prime date di programmazione all'Auditorium Conciliazione di Roma.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI