Home . Cultura . Premio Strega, i 12 candidati in corsa

Premio Strega, i 12 candidati in corsa

CULTURA
Premio Strega, i 12 candidati in corsa

(Fotogramma)

Ecco i 12 candidati in corsa per la LXXII edizione del Premio Strega. Li ha selezionati il comitato direttivo del Premio, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e Liquore Strega con il contributo della Camera di Commercio di Roma e in collaborazione con BPER Banca. I dodici selezionati sono: Marco Balzano, 'Resto qui', Einaudi; Carlo Carabba, 'Come un giovane uomo', Marsili; Carlo D’Amicis, 'Il gioco', Mondadori; Silvia Ferreri, 'La madre di Eva', NEO Edizioni; Helena Janeczek, 'La ragazza con la Leica', Guanda; Lia Levi, 'Questa sera è già domani', e/o edizioni; Elvis Malaj, 'Dal tuo terrazzo si vede casa mia', Racconti Edizioni; Francesca Melandri, 'Sangue giusto', Rizzoli; Angela Nanetti, 'Il figlio prediletto', Neri Pozza; Sandra Petrignani, 'La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg', Neri Pozza; Andrea Pomella, 'Anni luce', ADD Editore; Yari Selvetella, 'Le stanze dell’addio', Bompiani.

I 12 libri selezione per la fase finale del Premio Strega sono stati scelti nell'ambito di una rosa composta da 41 volumi, un numero più ampio rispetto a quello dell'anno scorso dal momento che, per questa edizione, ogni Amico della Domenica ha potuto segnalare un'opera meritevole di concorrere senza più alcuna necessità di associarsi a un altro giurato come invece avveniva negli anni scorsi. A partire dall'anno scorso, ha evidenziato Giovanni Solimine, presidente della Fondazione Bellonci, "sono state introdotte delle modifiche con l'obiettivo di cercare di garantire il massimo della qualità del premio sia per quanto riguarda la partecipazione sia per quanto riguarda i risultati finali".

Lo scopo di quest'ultima novità consiste nella possibilità "di aumentare il peso degli Amici della Domenica aumentando anche la scelta del Comitato direttivo", ha aggiunto Solimine anticipando che il premio Strega ricorderà "Severino Cesari in occasione di questa 72esima edizione". Cesari, infatti, "è stato una figura molto importante nella storia recente dell'editoria italiana, un grande innovatore, che purtroppo il 25 ottobre dello scorso anno ci ha lasciato. Nelle giornate di chiusura di questa edizione gli dedicheremo un ricordo specifico".

I dodici libri selezionati tra le 41 candidature, che hanno ricevuto dalle sei preferenze in su, saranno ora votati da una giuria formata dai 400 Amici della Domenica, 200 votanti all'estero selezionati da 20 istituti italiani di cultura, 40 lettori forti selezionati da 20 librerie associate all'Ali (Associazione Librai Italiani) e da 20 voti collettivi espressi da biblioteche, università e circoli di lettura per un totale di 660 aventi diritto. I libri concorreranno, inoltre, alla quinta edizione del premio Strega Giovani e saranno letti e votati da una giuria composta da circa 500 ragazzi provenienti da 47 scuole secondarie superiori in Italia e all'estero. 'Il gioco' di Carlo D'Amicis è stato escluso dalla corsa per i "temi trattati" adatti "esclusivamente a un pubblico di adulto".

Il prossimo passaggio sarà rappresentato dalla prima votazione che selezionerà la cinquina. L'appuntamento è in programma il prossimo 13 giugno nella sede della Fondazione Bellonci. La seconda votazione e la proclamazione del vincitore si svolgeranno nel museo Etrusco di villa Giulia a Roma il 5 luglio.

Per la 72esima edizione Bper Banca, che sostiene il premio, assegnerà un riconoscimento speciale ai cinque autori finalisti. Un premio per la cinquina che prevede il coinvolgimento diretto delle Accademie di Belle Arti di Roma, Bologna e Napoli, attraverso un concorso per la realizzazione di una scultura ispirata all'importanza della lettura e della scrittura. Si tratta "di un ulteriore contributo da parte di Bper Banca che si muove nella direzione della contaminazione tra la letteratura e le arti visive stimolando la creatività dei giovani", ha sottolineato Eugenio Tangerini, responsabile Relazioni Esterne di Bper Banca.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI