Home . Fatti . Cronaca . Ferrovie: parte stanotte sciopero Trenord

Ferrovie: parte stanotte sciopero Trenord

Venerdi' segue agitazione personale Atm Milano

CRONACA

Inizierà questa notte lo sciopero del personale del gruppo Fs e di Trenord. L'agitazione indetta dai sindacati Orsa Ferrovie e Usb Lavoro Privato inizierà alla mezzanotte (ore 00.00) di domani, 29 maggio, tra poco più di sei ore, per terminare alle ore 21 dello stesso giorno, ricorda il sito di Trenord. Saranno possibili variazioni, ritardi o cancellazioni al servizio Trenord.

Sono rispettate, informa l'azienda, le fasce orarie di garanzia dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Il solo servizio aeroportuale Malpensa Express è garantito con servizio autobus sostitutivi con partenza e arrivo da/a Milano Cadorna (Via Paleocapa 1) e Milano Porta Garibaldi (Piazza Freud). Sono possibili ripercussioni, avverte l'azienda, sia prima che dopo lo sciopero. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Contact Center Trenord 02/72.49.49.49 (attivo tutti i giorni dalle 7.00 alle 21.00), seguire la circolazione in tempo reale attraverso Twitter.

I clienti possono rivolgersi inoltre ai My Link Point presenti nelle stazioni di Milano Porta Garibaldi (lunedì-domenica dalle 6.45 alle 20.45); Milano Cadorna (lunedì-venerdì dalle 7.00 alle 20.00; sabato dalle 8.00 alle 20.00; domenica e festivi dalle 8.30 alle 16.00); Saronno (lunedì-venerdì dalle 7.00 alle 19.30). Per il giorno dopo, venerdì 30 maggio, Usb Lavoro Privato ha proclamato uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale di 24 ore con modalità che variano da città a città. A Milano, informa l'Atm, l'agitazione è prevista dalle 8.45 alle 15.00 e dalle 18.00 al termine del servizio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.