Home . Fatti . Cronaca . Rissa a colpi di ombrellone alla marina di Torregrande ad Oristano, 5 denunce

Rissa a colpi di ombrellone alla marina di Torregrande ad Oristano, 5 denunce

CRONACA
Rissa a colpi di ombrellone alla marina di Torregrande ad Oristano, 5 denunce

Gli ombrelloni dello stabilimento balneare "La vecchia pineta" di Ostia, Roma, chiusi fino alle 11 di questa mattina, per lo sciopero indetto dal Sindacato italiano Balneari contro le aste delle concessioni demaniali previste da una normativa comunitaria a partire dal 2016, 3 agosto 2012. ANSA/CLAUDIO PERI

Rissa nella borgata marina di Torregrande. Sul posto sono intervenuti i poliziotti della Squadra Volanti e una pattuglia della Stradale di Oristano. Giunti in prossimità della fermata dell'autobus, gli agenti hanno prontamente individuato cinque giovani oristanesi che, dopo essere stati identificati per B.D, C.M., C.N., E.R., C.M., tutti maggiorenni, che hanno raccontato di essere stati prima provocati poi aggrediti da altri cinque giovani giunti a bordo di un'autovettura.

Nella rissa sono stati utilizzati anche i bastoni di alcuni ombrelloni, con i quali è stata poi colpita anche l'autovettura di uno dei partecipanti, alcuni dei giovani si sono dileguati rendendosi irreperibili. Gli altri ragazzi, invece, sono stati accompagnati presso gli uffici della Questura per gli accertamenti di rito per poi essere denunciati per rissa. Proseguono le indagini per scoprire i gli altri soggetti coinvolti nella rissa e identificare l'auto utilizzata per la fuga.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI