Home . Fatti . Cronaca . Dalla corsetta sul tapis roulant a un programma personalizzato, negli Usa nasce la prima palestra per cani

Dalla corsetta sul tapis roulant a un programma personalizzato, negli Usa nasce la prima palestra per cani

CRONACA
Dalla corsetta sul tapis roulant a un programma personalizzato, negli Usa nasce la prima palestra per cani

Seimila metri quadrati di spazi, un impianto di aria condizionata, due tapis roulant, palloni di gomma su cui fare esercizi per l'equilibrio, percorsi a ostacoli. Non è la nuova palestra nel centro di una grande metropoli, ma la 'Frolick Dogs Gym' di Alexandria, cittadina nello Stato Usa della Virginia, interamente dedicata agli amici a quattro zampe.

Con un abbonamento mensile di 50 dollari - riporta il 'Washington Post' - si ha libero accesso agli spazi della palestra per il proprio cane, dove si possono seguire programmi personalizzati insieme a istruttori cinofili, o fare semplicemente un percorso agility o una corsetta sul tapis roulant. Esattamente come per le palestre 'umane'.

Insomma, un nuovo modo per far aumentare ulteriormente la già altissima spesa degli americani riservata ai loro 'pet': ben 56 miliardi di dollari, molto più di un'abbondante manovra finanziaria italiana. Un 'tesoretto' che secondo l'American Pet Products Association è raddoppiato nell'ultimo decennio e che non accenna a rallentare con la crisi economica.

La palestra sta avendo grande successo: nelle prime 5 settimane ha già un discreto numero di abbonati, persone che preferiscono portare il cane in un luogo fresco e pulito piuttosto che sotto il sole cocente nei parchi pubblici. Grazie all'aiuto degli istruttori, inoltre, i proprietari anziani possono far 'muovere' il loro cane senza sforzarsi troppo, e anche chi ha bisogno di farlo dimagrire qui ha trovato il luogo giusto.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI