Home . Fatti . Cronaca . Oristano, sorpreso ad incendiare un'abitazione: arrestato

Oristano, sorpreso ad incendiare un'abitazione: arrestato

CRONACA
Oristano, sorpreso ad incendiare un'abitazione: arrestato

La polizia di Oristano ha arrestato per incendio e false generalità un pregiudicato 68enne di Sennori (Sassari), residente da tempo a Oristano. Gli agenti della Squadra Volanti mentre transitavano in via Rockefeller hanno notato una colonna di fumo proveniente da un'abitazione ed hanno richiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco per arginare un incendio che rischiava propagarsi alle abitazioni vicine e ad una centrale per la rilevazione della qualità dell'aria della Regione Sardegna.

I poliziotti hanno colto il piromane mentre alimentava il fuoco e l'uomo si è giustificato dicendo che il cortile della casa era pieno di rifiuti e voleva fare un po' di pulizia ma le fiamme si erano oramai propagate pericolosamente. Sperando di riuscire a farla franca, l'uomo ha anche fornito agli agenti false generalita', ma gli agenti sono riusciti ad accertare la sua vera identita'.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI