Picchia la mamma ultrasessantenne, arrestato in flagranza dai carabinieri nell'anconetano

Arrestato in flagranza di reato, dai Carabinieri della Stazione di Chiaravalle, un italiano di 34 anni, C.Z., disoccupato, pregiudicato. I militari, spiega una nota dei Carabinieri, sono intervenuti "su richiesta di una donna di 66 anni che asseriva di essere stata picchiata dal figlio. Giunti sul posto i carabinieri hanno trovato la donna in strada e visibilmente spaventata".

La signora "denunciava di essere stata picchiata poco prima dal figlio 34enne, convivente con la donna, e lamentava forti dolori a una spalla". Bloccato dai militari C.Z. è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. La madre è stata accompagnata in ospedale dove è stata giudicata guaribile in tre giorni per un trauma contusivo alla spalla.

Negli ultimi anni la donna aveva già sporto diverse denunce contro il figlio per maltrattamenti in famiglia e lesioni. C.Z., dopo aver trascorso la notte nella camere di sicurezza della caserma, verrà processato per direttissima questa mattina ad Ancona, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.